Maxi-operazione dei Carabinieri: arrestati tre ladri

Fermati dopo un tentativo di furto a Magenta.

Maxi-operazione dei Carabinieri: arrestati tre ladri
Magenta e Abbiategrasso, 22 Gennaio 2020 ore 11:57

Maxi-operazione dei Carabinieri: arrestati tre ladri. Un grande spiegamento di forze quello di martedì sera. Sirene spiegate, pattuglie dell’Arma ovunque. Una vera caccia all’uomo, quella messa in atto dagli uomini del maggiore Antonio Leotta,  che ha portato all’arresto di tre persone.

La refurtiva sequestrata

I fatti

Tutto è cominciato dal tentativo di introdursi nell’abitazione di una pensionata, in via Menotti a Magenta, dopo aver forzato una porta-finestra della sua abitazione. I Carabinieri li hanno inseguiti e fermati. A bordo della Seat Ibiza usata per la fuga c’erano tre persone: F.K, albanese del ’94, regolare e con precendenti,   M.N., albanese del ’94, irregolare e con rpecedenti,  L.E., rumena del ’93, regolare ed incensurata. Proprio quest’ultima era alla guida.

Arrestati tre ladri

E’ scattata la perquisizione personale, veicolare e domiciliare: sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro arnesi da scasso, un paralizzatore ad impulsi elettrici, una pistola giocattolo priva di tappo rosso, 8 orologi, monili in oro, denaro contante per complessivi 350 euro. E’ scattato l’arresto. I tre sono stati condotti nelle camere di sicurezza dell’Arma e verranno sottoposti in mattinata all’udienza di convalida con rito direttissimo.

Maxi-operazione dei Carabinieri

L’operazione è stata condotta nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei furti in abitazione, svolto nei comuni di Magenta, Corbetta, Sedriano e Robecco sul Naviglio.